MANTOVA – SCRIGNO FAVOLOSO

Mantova, una delle città più belle, della Lombardia, nel nord d’Italia e una delle perle del Rinascimento.

Mantova è entrata nell’elenco delle città patrimonio UNESCO nel 2008. Questa piccola città si trova nel territorio della Pianura Padana, in mezzo a tre laghi artificiali: il lago Superiore, il lago di Mezzo e il lago Inferiore, dove da luglio a settembre fiorisce il fior di loto. Piccola e accogliente, ma molto ricca di storia, si trova a 30 km da Verona.

Mantova, ed è uno scrigno favoloso ricco di monumenti storici. Nel basso Medioevo Mantova fu dominata da Matilde di Canossa, e poi passò sotto il potere della famiglia aristocratica dei Gonzaga, che governò la città dal 1328 fino a 1707 e reso la città celebre nel mondo.

Fra le prime cose da vedere vi è certamente il Palazzo Ducale, che si considera una vera città-palazzo, con le sue 500 sale affrescate da artisti famosi come Giulio Romano e Mantenga. Poi Il Palazzo della Ragione e la Torre dell’Orologio del XIV secolo, con il quadrante astronomico, il Duomo e la basilica di Sant’Andrea e sicuramente il
Palazzo Te, uno dei più bei palazzi a Mantova, che fu pensato come posto di svago e divertimento per Duca Federico II Gonzaga.

Escursione in centro storico, escluso l’ingresso nei musei

(a partire da settembre)

2 ore/120 €
1 ora/80 €